One Piece Special: 10 curiosità che non conosci

Scritto da : 10 agosto 2018 Nessun Commento

One Piece Special è uno dei manga più famosi, longevi e conosciuti che vanta milioni di fan in tutto il mondo. Il fumetto, trasformatosi poi in un cartone animato di successo, si basa su storie di pirati ed in quanto tale custodisce numerosi misteri e curiosità che forse non conoscevi. Alcuni sono stati svelati, mentre altri sono destinati a restare degli enigmi che forse non saranno mai risolti. Se vuoi saziare la tua fame di conoscenza mettiti comodo e preparati a conoscere le 10 curiosità di One Piece più interessanti.

One Piece Special: il mistero della D.

Diversi personaggi One Piece hanno nel nome la lettera D puntata e per la precisione sono ben 10, tra cui anche il protagonista principale Monkey D. Rufy. Sono state avanzate molte ipotesi sul mistero della D., ma nessuno ancora è riuscito a dare una spiegazione precisa.

One Piece doveva finire in 5 anni

Eiichiro Oda, l’autore di One Piece Special, non si aspettava che il suo manga potesse avere così tanta fortuna infatti la durata prevista era di 5 anni. Tuttavia il successo di One Piece continua ancora oggi dopo oltre vent’anni dal suo debutto.

Sanji ispirato a Mr Pink de “Le Iene”

Hai la sensazione che ci sia qualcosa di “pulp” in Sanji? Non ti sbagli infatti Eiichiro Oda ha dichiarato di essersi ispirato al personaggio di Mr. Pink, interpretato da Steve Buscemi, nel film “Le Iene” di Quentin Tarantino.

La benda sull’occhio

La benda sull’occhio è un cliché tipico che generalmente non può mancare in una storia di pirati. Nonostante ciò nessun personaggio principale di One Piece Special indossa una benda. L’autore ha spiegato che inserire questo stereotipo non era necessario, poiché pur essendo una storia di pirati non mancano anomalie come ballerini di flamenco lottatori, imperatori e renne giganti.

Eiichiro Oda ha “sposato” Nami

Nel corso della Shonen Jump Fiesta del 2002 fu invitata Chiaki Inaba per impersonare Nami. Eiichiro Oda quando la vide se ne innamorò e pochi anno dopo sposò colei che ha interpretato uno dei suoi personaggi.

Water Seven ispirata a Venezia

Water Seven è una città del Paradiso circondata dall’acqua. Ti ricorda qualcosa? Ebbene sì, Water Seven è ispirata a Venezia tant’è che nel 2011 alcuni fan hanno addirittura organizzato un raduno nella città lagunare chiamato “One Piece Water Seven Day”.

Oda minacciato di morte

La moglie di un ex assistente di Oda nel 2007 lo minacciò di morte poiché aveva licenziato il marito. All’autore del manga giunsero messaggi minatori sul computer e sul telefonino, ma la donna alla fine è stata arrestata.

La nazionalità dei personaggi

Ipotizzando la nazionalità dei personaggi di One Piece Special Oda ha risposta che Rubber sarebbe brasiliano, Usop africano, Nami svedese, Sanji francese, Robin russa, Chopper canadese, Zoro giapponese e Brook austriaco.

I misteri dei frutti del mare

Quando il portatore del potere di un frutto muore, tale frutto si rigenera altrove per essere assunto da qualche altro personaggio.

Personaggi a gogo

Ad oggi in One Piece Special sono comparsi oltre 500 personaggi e considerando che la storia continuerà tanti altri ne dovranno arrivare.

Commenta anche tu!

commenti