Dottor Hillk - One Piece World

Dottor Hillk


Luogo : Isola di Drum



“Ora i ciliegi potranno fiorire anche in quest’isola d’inverno!”

Il Dr. Hillk era uno degli ultimi due dottori (l’altra è la dottoressa Kureha) che si rifiutarono di abbandonare l’isola di Drum nonostante l’ordine del Re Wapol.
Presso i villaggi dell’isola tuttavia Hillk non era considerato un vero e proprio dottore, ma piuttosto un ciarlatano fissato con i ciliegi.
Si perché da piccolo gli era stata diagnosticata una malattia fatale che tuttavia scomparve quando osservò dei fiori di un albero di ciliege. Da quel momento il Dr. Hillk inseguì il sogno della sua vita: quello di far fiorire i ciliegi anche su l’isola invernale di Drum per far guarire tute le persone malate.
Durante le sue ricerche incontrò una piccola ed indifesa renna (Chopper) esclusa dal suo gruppo naturale poiché aveva mangiato il Frutto del Diavolo homo-homo.
Diventati subito amici la renna Tony Tony Chopper lo aiutò nelle sue ricerche. Gli fu di grandissimo aiuto, ma paradossalmente fu anche la causa della sua morte. Venuto a conoscenza di una malattia del dottore, andò alla ricerca di un fungo particolare che secondo Choper lo avrebbe fatto guarire una volta ingerito: in realtà si trattava di un fungo estremamente velenoso e mortale.
La verità è però che Hillk era bene a conoscenza della tipologia del fungo. Con le ore ormai contate dopo aver ingerito il frutto si recò a casa della dottoressa Kureha e le fece promettere che avrebbe allevato Chopper per farlo diventare un vero medico e le chiese anche di ultimare l’esperimento dei ciliegi al posto suo.
Diffusasi la voce che i medici del castello reale si erano ammalati, si recò sul luogo per curarli, scoprì tuttavia la tremenda verità: si trattava di una trappola. Decise allora, sentendosi sollevato dal fatto che nessuno fosse malato e di aver trascorso una vita fantastica, di togliersi la vita bevendo una pozione ed esplodendo.
Il suo sogno si realizza qualche anno dalla sua morte, quando i pirati di Cappello di Paglia si recano sull’isola per curare Nami: Kureha finalmente riesce a sparare nel cielo questa pozione, frutto di anni di ricerche, donando la fantastica visione di giganteschi ciliegi in fiore che sormontano l’intera isola.

Commenta anche tu!

commenti