Usop - One Piece World

Usop


Ciurma appartenente : Ciurma di Cappello di Paglia
Luogo : Villaggio di Shiro



“Combatterò e un giorno, diventerò un coraggioso guerriero del mare!”

Nome Italiano: Usop
Nome Giapponese: Usopp (ウソップ)
Doppiatore originale: Kappei Yamaguchi
Doppiatore Italiano: Luca Bottale
Data di nascita: 1 aprile
Segno Zodiacale: Ariete
Età: 17 anni (inizio serie)
Altezza: 1.74
Occhi: Neri
Capelli: Neri
Parentela: Yasop – Banchina
Ruolo: Cecchino/Inventore
Taglia: 30.000.000 Berry
Soprannome: Sogeking King of Snipers (Sogeking, il Re dei cecchini)

Sulla nave Rufy è il capitano, Zoro lo spadaccino, Nami la navigatrice, Sanji il cuoco, Chopper il medico, Robin l’archeologa, Usop tutto il resto.
Anche se la sua specializzazione è tecnicamente “esperto di armi”, è un po’il factotum della ciurma, per quanta riguarda gli aspetti tecnici: crea oggetti come il devastante clima sansetsukon e altri magari non da combattimento, ma non per questo meno utili (come dimenticare le botti-tute da sommozzatore?).E’ il possessore del naso più snodato del mondo (non deve avere un setto nasale, o con tutte le volte che si è piegato per i colpi ormai dovrebbe essere un origamo) si svolge compiti che nessun altro è in grado di assumersi, in genere con risultati buoni o comunque almeno passabili: è stato lui il carpentiere fino ad ora, anche se probabilmente entro breve Rufy ne “assumerà” uno professionista. Inoltre, è anche un artista di una certa bravura e il simbolo di Rufy è dovuto a lui.

“Sono orgoglioso di avere un padre pirata, perché lui è un coraggioso guerriero del mare!”

Usop ha da sempre voluto seguire le orme del padre ed è sempre stato orgoglioso della strada che Yasop ha intrapreso, a maggior ragione da quando ha scoperto che si trova su una nave famosa come quella di Shanks. Forse gli mancano alcune delle caratteristiche paterne, ma certo quella che ha meglio ereditato è la capacità di cecchino, cosa che lo rende un ottimo cannoniere per la ciurma di Rufy. Per diventare il migliore nel campo, ovviamente, deve superare alcuni avversari importanti (oltre al padre, ricorderei Van Ooger, il cecchino di Barbanera), ma le capacità non gli mancano!

Tuttavia Usop ha un’innata tendenza a sottovalutarsi e soprattutto è un grandissimo fifone…
La sua prima reazione è, in linea di massima, la fuga. Tra parentesi, la cosa è immotivata, perché quando è intrappolato l’orgoglio gli impone di restare a combattere; in genere vince, anche se con metodi un po’ eterodossi…

Usop è anche un bugiardo! La menzogna fluisce dalle sue labbra con estrema naturalezza, ma il cecchino della Merry non mentirebbe mai a un amico. Usa le bugie a fin di bene o addirittura come tecnica di combattimento, anche se con alterni risultati. Tra i trucchi migliori, oltre agli ottomila subordinati di cui sopra, il finto sangue (stella di ketchup) e il mitico USOP…ELASTICO!

Commenta anche tu!

commenti