Wiper - One Piece World

Wiper


Organizzazione o Gruppo : Tribu Shandia
Luogo : Skypiea

[ad#pg1]

[ad#pg2]

“Ener..non hai nessn diritto di appropiarti di ciò che non è tuo !!”

Wiper è il più forte guerriero di Shandora e discendente del grande Calgara. Come lui combatte per riprendersi il territorio che gli abitanti di Skypiea avevano sottratto anni prima ai suoi predecessore dal crudele dominio di Ener, un uomo che possedeva i frutti del diavolo che gli permettono di controllare i fulmini e renderlo pressocchè invincibile.
Wiper è estremamente forte nel combattimento ed utilizza vari “dial”, ma soprattutto un potente bazooka. In un primo momento combatte anche contro Rufy perchè lo vede come un potenziale invasore, ma poi si accorge che stanno combattendo per uno scopo comune,ovvero cacciare Ener da Skypiea e far ritornare a suonare la “Luce di shandora” (una leggendaria campana totalmente rivestita d’oro) che ha un grandissimo significato: è il legame d’amicizia tra Calgara e Noland.
Ha addirittura uno scontro diretto contro il divino Ener da cui in un primo momento esce vincitore grazie al dial Reject! Ma Ener grazie hai poteri del frutto Rogia si riattiva il battito cardiaco e sconfigge il malcapitato Wiper.

Inoltre il dio Ener ha intenzione di spazzare via Skypea dai cieli facendola precipitare nel mare sottostante. Rufy invece si dimostra il nemico “naturale “di Ener, infatti l’elettricità non ha alcun effetto sulla gomma e permette a Rufy di sfidarlo alla pari.
Il combattimento è molto violento e i compagni di Rufy vengono spazzati via dalla potenza del fulmine di Ener, mentre Rufy riesce a tenergli testa sconfiggendolo definitivamente e riuscendo a suonare nuovamente la campana!

Finalmente Skypea e’ libera dal pesante dominio di Ener che scappa con la propria navicella verso il Warth fatato, meta dei suoi piani.
Wiper si riprende, come alcuni compagni di Rufy, soltanto dopo il combattimento e non può credere a ciò che vede: Skypea è finalmente libera e la campana è di nuovo tornata a suonare, simboleggiando la pace eterna che durerà a Skypea da quel momento in poi.

Commenta anche tu!

commenti