I momenti più epici di One Piece

Scritto da : 28 Settembre 2017 Nessun Commento

One Piece è un cartone animato capace di coinvolgere, emozionare, sorprendere, far sorridere ed anche far piangere. In poche parole comprende tutte le emozioni che un essere umano può provare, e forse anche questo aspetto empatico l’ha reso uno dei manga più amati non solo in Giappone, ma in tutto il mondo. I momenti epici e toccanti che si sono succeduti nel corso dei vari episodi sono davvero tanti. La selezione dei momenti più epici di One Piece è stata dura, tenendo conto della spettacolarità e del coinvolgimento emotivo delle diverse scene. Passiamo al successivo paragrafo per scoprire la classifica dei momenti più epici di One Piece.

I momenti più epici di One Piece: dal “Gear Second” al “Jet Gatling” di Rufy

Inizia l’elenco dei momenti più epici di One Piece con il “Gear Second” di Rufy, una tecnica con cui Cappello di Paglia accelera la circolazione sanguigna nel suo corpo o in una sola parte tramite compressione, usando le gambe come una pompa. Rufy con questa tecnica diventa estremamente veloce e potente, mettendo al tappeto nemici fortissimi come il gigantesco Wadatsumi. Altro evento epico è la mitica battaglia tra Rufy e Lucci, forse uno dei migliori scontri di One Piece. Il clou di questa battaglia è quando Rufy utilizza un potentissimo “Jet Gatling” per sconfiggere Lucci, concentrando nei suoi pugni tutta la potenza e la rabbia per la morte dei suoi compagni. Prosegue la classifica dei momenti più epici di One Piece nell’ultimo paragrafo.

La morte di Barbabianca e il “Gear Fourth” di Rufy

momenti più epici di onepieceLa morte di Barbabianca è uno dei momenti più epici di One Piece e forse anche dei più tristi. Raccontare la morte di un personaggio così leggendario è molto difficile, sicuramente puoi vivere meglio le emozioni guardando in prima persona quell’episodio. Anche nella morte però Barbabianca cade in piedi, e negli ultimi istanti di vita il suo corpo sembra non mostrare alcun segno di cedimento. Durante la battaglia il pirata ha subito ben 267 ferite di arma da taglio e 152 colpi di arma da fuoco, ed è stato colpito da 46 palle di cannone. Arriviamo a quella che probabilmente può essere considerata la “scena madre” di tutti gli episodi di One Piece: il “Gear Fourth”. Magari esteticamente non sarà il massimo e la scena ha ricevuto anche molte critiche per il suo carattere “pulp”, ma in quello stato Rufy acquisisce una forza disumana e riesce a polverizzare il nemico Doflamingo con una sequenza di colpi impressionante. Sei d’accordo con questa classifica o avresti inserito qualche altro momento leggendario della saga di One Piece?

Commenta anche tu!

commenti