I due personaggi di One Piece più difficili da disegnare

Scritto da : 22 Novembre 2017 Nessun Commento

In genere si pensa che realizzare un cartone animato sia più facile di un film o di una serie tv. In realtà non è così, poiché bisogna innanzitutto disegnare i personaggi e le ambientazioni con cura estrema dei dettagli e dei particolari, che successivamente dovranno prendere vita nel corso del cartone animato. Insomma c’è davvero un grande lavoro preciso e meticoloso di preparazione dietro un cartone animato. Ne sa qualcosa Eiichiro Oda, che nel corso della presentazione del 26esimo volume di One Piece Log, una versione rivisitata e più grande del celebre manga, ha rivelato i due personaggi di One Piece più difficili da disegnare.

I due personaggi di One Piece più difficili da disegnare: Hancock, la donna più bella del mondo

 personaggi di One Piece più difficili da disegnare

Uno dei due personaggi di One Piece più difficili da disegnare è Hancock, ritenuta da molti la donna più bella del mondo. Il creatore del mangia giapponese ha ammesso di andare in grande difficoltà quando deve disegnare una bellissima donna, proprio perché deve trovare tratti e spunti originali e diversi dagli altri personaggi. Oda rivela che, nella creazione di Hancock, ha prima immaginato come potrebbe essere il viso della donna più bella del mondo, per poi riportarla su carta con la sua abilità nel disegno. Guardando la bellissima Hancock c’è da dire che il maestro ci ha preso in pieno! Hancock è una giovane donna, snella, alta e con lunghi capelli neri. La sua conturbante sensualità viene accentuata dai vestiti  che presentano sempre una generosissima scollatura, che lascia scoperto buona parte del suo seno. La piratessa esibisce anche le sue sinuose gambe lunghe ed affusolate, che fanno di lei una delle donne più belle del mondo, se non la più bella in assoluto. L’altro dei due personaggi di One Piece più difficili da disegnare è una donna dalle fattezze quasi angeliche.

Shirahoshi, la Principessa Sirena dal viso angelico

Shirahoshi è uno dei due personaggi di One Piece più difficili da disegnare come ha rivelato Oda. Il creatore del manga ha infatti dichiarato che voleva dare alla Principessa Sirena un’aria costantemente afflitta, di una donna estremamente emotiva e spesso in difficoltà. Per questo motivo infatti ha lavorato molto sugli occhi e soprattutto sulle sopracciglia, che infatti danno una forte caratterizzazione a Shirahoshi facendola apparire come una donna fragile ed emotiva, nonostante la sua enorme stazza. Questi sono i due personaggi di One Piece più difficili da disegnare, almeno secondo Eiichiro Oda. Secondo te invece quali sono i protagonisti di One Piece più caratteristici e difficili da disegnare?

Commenta anche tu!

commenti