A casa di Eiichiro Oda: tutte le stravaganze del mangaka giapponese

Scritto da : 6 Febbraio 2019 Nessun Commento

Ti piacerebbe visitare la casa di Eiichiro Oda e scoprire tutte le stravaganze del mangaka giapponese? Lo ha fatto una troupe televisiva del programma nipponico “Honmadekka!?” della Fuji TV, invitata in via straordinaria dallo stesso Oda che generalmente non ama apparire in pubblico. In realtà lo scrittore giapponese non compare neanche questa volta poiché nel corso di tutte le riprese il suo viso è stato coperto da un adesivo del viso di Monkey D. Luffy. Oda per l’occasione ha avuto modo di presentare la sua casa piena di bizzarrie e di eccentricità, rivelando interessanti retroscena sul tesoro e sul finale di One Piece. É curioso notare che molte stanze siano state realizzate a tema marino, forse per offrire al mangaka continue fonti di ispirazione per la scrittura dei capitoli di One Piece. Adesso preparati a scoprire tutte le estrosità e le stravaganze presenti nella casa di Eiichiro Oda.

A casa di Eiichiro Oda: un treno fuori al balcone

Chi di noi da piccolo non ha mai avuto un trenino elettrico perfettamente funzionante? Per tenere vivo il bambino che è in lui Oda ha deciso di costruire fuori al suo balcone un trenino che attraversa la casa. Già questa è una cosa piuttosto bizzarra ma le novità non finiscono qui: il trenino è a grandezza d’uomo quindi per spostarsi da una stanza all’altra è sufficiente salire a bordo. Comodo no?

Una stanza a tema “sala giochi” con tanto di bar

Altro piccolo sogno nel cassetto di tanti ragazzini è avere una sala giochi direttamente in casa. Oda ha cercato di ricostruire una stanza a tema “sala giochi” piazzando al centro un Ufo Catcher, cioè una macchina dotata di braccio meccanico per vincere i premi in palio. Naturalmente i pupazzetti presenti in questa macchina sono tutti a tema One Piece.

Quando ha sete Oda dove va? In un’apposita area bar, chiamata Shimizu Bar, dove all’occorrenza è possibile anche preparare in pochi secondi dei pop corn con uno specifico macchinario.

Il bagno a tema marino

Una delle stanze più accattivanti è sicuramente il bagno, realizzato interamente a sfondo marino. Le pareti riproducono uno straordinario effetto subacqueo e si illuminano di un intenso blu soffuso. La cosa più stravagante in assoluto però è il wc caratterizzato da un enorme testa a forma di squalo… Che sensazione avresti a sederti lì sopra?

“Action figure” sparse per tutta la casa

Ogni bambino ha sempre “popolato” la sua casa di “action figure” e pupazzetti preferiti del suo manga o del suo cartone animato preferito. Oda alla veneranda età di 44 età continua a popolare le sue stanze di “action figure”, molte delle quali appartenenti ovviamente all’universo di One Piece. In un’intera stanza sono conservati diversi diorami che raffigurano alcune delle scene più rappresentative del suo manga.

Lo studio di Eiichiro Oda

In quanto a stravaganze lo studio di Eiichiro Oda non poteva essere da meno ed infatti campeggiano a bella vista un enorme televisore ed un robot a grandezza naturale di Terminator. Nello studio sono presenti anche numerosi schermi che mostrano panorami ad alta definizione e una Smart Digital Windows.

Sorpresa finale in cucina

Oda ha riservato una sorpresa finale ai suoi ospiti in cucina dove ai fornelli si è fatto trovare il famoso Kimura Takuya, cantante della band SMAP e attore di serie tv e film giapponesi vestito come Sanji. Giusto per capire è come avere nella propria cucina un Fedez o un Adriano Celentano pronti a cucinare! La visita si è conclusa con una succulenta cena per tutti.

<< Leggi anche: Finale di One Piece: Eiichiro Oda rivela interessanti retroscena sul tesoro >>

Commenta anche tu!

commenti