Curiosità hot su One Piece: la verità sulla versione hentai e sullo “sgonfiamento” dei seni femminili

Scritto da : 14 Marzo 2019 Nessun Commento

Recentemente Eiichiro Oda ha rivelato alcune curiosità hot su One Piece che sicuramente interesseranno molto i fan. É ritornata prepotentemente di moda una notizia rimbalzata già nel 2017 sulla possibilità di realizzare una versione “hentai” di One Piece, vale a dire erotica. La seconda notizia riguarda invece lo “sgonfiamento” dei seni femminili nell’attuale arco narrativo, cioè il Paese di Wano, che fa da netto contrasto con le forme particolarmente rotonde e prosperose delle eroine in rosa. Due argomenti molto caldi che sicuramente stuzzicheranno la fantasia e la curiosità dei fan. Vuoi saperne di più? Allora continua a leggere i seguenti paragrafi per conoscere tutto sulle nuove curiosità hot di One Piece.

Curiosità hot su One Piece: cosa pensa Eiichiro Oda della versione “hentai” del manga?

Nel 2017 durante un evento “Q&A” (Domanda e Risposta) un fan confessò di essersi innamorato di Nami e di fare pensieri erotici su di lei e chiese al disegnatore se questa cosa gli desse fastidio. Oda rispose che lui non aveva quella tipologia di interesse verso le sue creazioni, tuttavia “assolse” il ragazzo sostenendo che la gente spende soldi sui suoi prodotti e quindi è liberissima di utilizzare le creazioni di One Piece come meglio crede. Il disegnatore concluse il suo pensiero invitando i fan a divertirsi con le sue creazioni secondo ogni forma di immaginazione e di interpretazione.

Il dibattito si è riacceso nuovamente poiché diversi fan chiedono a gran voce una versione “hentai” di One Piece. In realtà esistono già numerosi siti per adulti che dedicano diverso spazio alle versioni “hentai” dei principali manga giapponesi, tra cui ovviamente One Piece. Ci si chiede a questo punto se verrà mai rilasciata una versione “hentai” ufficiale di One Piece che con ogni probabilità avrà un grandissimo successo considerando la popolarità del manga.

Perché le donne sono piatte nell’arco narrativo del Paese di Wano?

Restando nell’ambito delle curiosità hot di One Piece i fan più attenti avranno notato un curioso rimpicciolimento dei seni di alcune protagoniste, Nico Robin e Nami su tutte, nel corso dell’attuale arco narrativo del Paese di Wano. Oda ha rivelato che ha dovuto operare questa riduzione a causa dei kimono indossati dai personaggi femminili.

Diversi fan ben informati sull’argomento hanno inviato molte lettere al mangaka informandolo che in realtà le donne giapponesi che indossano il kimono utilizzano degli escamotage per nascondere il seno e mettere in evidenza la loro silhoutte. Alcuni fan gli hanno dato addirittura dei consigli per “rimpicciolire” i seni femminili senza ricorrere a metodi troppi artificiosi. Oda ha deciso di ascoltare i suoi fan ed infatti i prosperosi seni delle eroine femminili di One Piece si sono “sgonfiati” almeno in questo arco narrativo.

Eiichiro Oda ancora una volta ha dimostrato di avere una grande propensione verso il “fan-service” ascoltando attentamente i suggerimenti, le domande e le informazioni rilasciate dai fan. La grande attenzione riservata da Oda verso il pubblico forse è stato uno dei principali motivi del successo di One Piece che dopo oltre vent’anni continua ad essere sulla cresta dell’onda e non mostra minimamente segnali di crisi o di cedimenti.

Commenta anche tu!

commenti