Frutti del Diavolo One Piece: svelata la forma di quelli ingeriti da Robin e Chopper

Scritto da : 30 Agosto 2019 Nessun Commento

One Piece ha compiuto il suo 22° anno eppure nonostante il tempo passato sono ancora tanti i misteri in attesa di una spiegazione. Uno degli argomenti maggiormente dibattuti tra i fan riguarda i frutti del Diavolo: come nascono? Chi li ha creati? Perché si chiamano così? Che forma hanno? Eiichiro Oda si diverte a lasciare di volta in volta piccoli indizi per far luce su alcuni misteri, senza però rivelarli mai apertamente.

Com’è noto i frutti del Diavolo donano poteri incredibili a chi li ingerisce, privandoli allo stesso tempo della capacità di nuotare. Può esistere un solo possessore di un potere alla volta e, dopo la sua morte, il frutto si rigenera in qualche altra parte del mondo. Ultimamente è comparsa una nuova illustrazione che mostra la forma dei frutti dei Diavolo mangiati rispettivamente da Robin e Chopper, due membri della ciurma di Cappello di Paglia.

Frutti del Diavolo: il Frutto Fior Fior mangiato da Robin

Il potere di Robin deriva dal Frutto Fior Fior che, come indica lo stesso nome, ha una forma di fiore rosa di loto ed è ricoperto da caratteristici segni su tutta la superficie. Quando Robin usa il suo potere appaiono petali molto simili a quelli del frutto. Il Frutto Fior Fior rientra nella categoria Paramisha e dona a chi lo mangia la capacità di ricreare parti del proprio corpo su qualsiasi altra superficie ed in numero illimitato. Quello che viene creato risulta visibile fino a quando il possessore del potere lo desidera e, quando scompare, si dissolve in tanti petali di fiori.

Grazie a questo potere Robin può affrontare diversi avversari contemporaneamente confondendoli con le diverse parti del corpo create come in una sorta di casa degli specchi. Robin sfrutta spesso l’effetto sorpresa del suo potere ed infatti forza e velocità contano poco contro di lei che può sottomettere avversari più potenti in pochi secondi.

Il Frutto Zoo Zoo Modello Umano di Chopper

Il Frutto Zoo Zoo Modello Umano è molto simile ad un fungo dal cappello rosso e dal gambo bianco ed è interamente ricoperto da strani simboli e segni su tutta la superficie. Questo particolare frutto permette la trasformazione in un umano o in un suo ibrido ed è stato mangiato da Tony Tony Chopper.

Il frutto Zoo Zoo consente all’animale che lo ha mangiato di ottenere lo stesso livello dell’intelligenza umana, comprendendo così il linguaggio degli uomini ed apprendendo nozioni mediche e scientifiche che sarebbero inarrivabili per qualsiasi animale. Il frutto dona anche il potere di trasformare la propria forma, infatti il piccolo Chopper è in grado di trasformarsi in una gigantesca renna.

Cosa sono gli Smile, i frutti artificiali che replicano i poteri dei frutti del Diavolo

Recentemente la saga di One Piece ha rivelato cosa sono gli Smile, cioè frutti artificiali che replicano gli stessi poteri dei frutti del Diavolo anche se hanno effetti ancora più devastanti su chi li ingerisce. Questi frutti vengono realizzati da Caesar Clown e venduti da Doflamingo al mercato nero. Probabilmente più in avanti Oda rilascerà ulteriori informazioni sui frutti del Diavolo che continuano a rappresentare uno dei più grandi misteri di One Piece.

Commenta anche tu!

commenti